domenica 31 ottobre 2010

I miei account su Bitbucket.org e sourceforge.net

Ciao a tutti, riprendo la scrittura sul blog per annunciare al grande pubblico i miei 2 account per la collaborazione nella scrittura del codice.
Il primo è quello su Bitbucket: http://bitbucket.org/delta
Qui ho potuto aprire 2 progetti:
>Delta Logo Machine: in questo repo sono disponibili i sorgenti della famosa DLM
>TuringExercises: in questo repo ho postato alcune soluzioni ad esercizi proposti per il simulatore di Macchina di Turing utilizzato nella gara nazionale proposta dal dipartimento di informatica di Pisa.

Il secondo account è aperto su SourceForge: https://sourceforge.net/users/delta12
Qui non ho ancora aperto progetti, ma penso che lo farò presto...

Stay tuned!

giovedì 21 ottobre 2010

gli studenti occupano... o_O

[Scusate l'off topic, ma ci sta tutto, perché la tecnica nasce e cresce nell'ambiente in cui viene sviluppata. Se l'ambiente è malsano, cosa ci ritroviamo?]

Si, proprio o_O.
E ora vi dico anche il perché io voterei (e lo farò quando il mio istituto si riunirà in assemblea) CONTRO l'occupazione.
Sento parlare di "dare un segnale al governo", di "togliere la riforma Gelmini"...
Punto 1: secondo te, se occupi, a chi importa? Sicuramente non al governo (*), che a tutto pensa tranne all'interesse dei cittadini, preso dai vari inciuci, giochetti di palazzo e pararsi il c**o a causa degli illeciti commessi (eh, servirebbe un post solo per questo, quindi evito di approfondire).
Punto 2: la legge è passata. Dovevate svegliarvi prima. Stop. E ricordo, da quel poco che ho studiato di diritto, che non si può cambiare una legge economica. Inoltre è di questi giorni la notizia che è stata varata la nuova Finanziaria, che ha durata triennale.
Punto 3: le occupazioni vengono, all'atto pratico, prese sottogamba, interpretate come momenti di svago. Se volete occupare per fare un super mega torneo a PES2011, mi dispiace, lo potete benissimo fare a casa vostra.

Se venisse proposta, sarei favorevole all'autogestione, naturalmente lasciando studiare chi non vuole partecipare: c'è gente che vuole manifestare e c'è gente che vuole studiare.

Ecco il testo della legge, copiato dalla Gazzetta Ufficiale: http://simoneaversano.wordpress.com/2008/10/29/testo-integrale-del-decreto-legge-gelmini-approvato-da-senato-e-punti-fondamentali-della-riforma/

Si è parlato, in ambienti scolastici, della protesta dei professori che non vogliono fare gite per colpire l'economia del paese e dare una sveglia ai tizi di città laggiù. Secondo me otterranno l'effetto contrario: un bel decreto ministeriale che impone almeno una gita.

Comunque vi farò sapere...
Stay tuned!

(*) oseresti chiamarlo Governo? con la G grande? ma rotfl! la Lega Nord ha le stesse funzioni di una pro loco, sono in una continua ed ossessiva ricerca di voti per tirare avanti, il presidente del consiglio è indagato ( e questa pagina non è stata fatta da magistrati comunisti o da mangiatori di bambini!) e giusto qualche giorno fa il Lodo Alfano è passato, e garantisce l'immunità per i processi a carico delle quattro principali cariche dello Stato. No, non è una legge ad personam. Almeno, non agli occhi di un cieco!